Quel soffio…

Il vento sposta impurita’

nell’aria che diventa

…quel soffio d’amore

mentre il sole cosi’ forte

…placa ed attenua

la vivacita’ che adegua

…l’immagine d’un gioco

creato per farsi beffa

di chi non mette in evidenza

…lo scherzo della vita

quando regala insperatamente

quella morte a chi non la vuole.

Solo cosi’ “in exstremis”

si riesce a pesare ogni attimo

con la giusta misura che si deve dare

in ogni minimo che diventa massimo

in ogni atto che diventa cosi’ donato

in ogni pensiero che diventa cosi’ un grazie.

Solo davanti alla morte

l’umano s’appropria della vita

per cio’ che e’ davvero…per cio’ che significa

quell’opportunita’ consentita a tutti

di regalarsi la vita se ti dovesse capitare

di regalarsi la vita se dovessi tu decidere

di regalarsi la vita se potessi ancora vivere.

Solo davanti alla vita

l’umano la beffa d’oltraggio

perche’ non rende valore al respiro

ogni volta che si sfida la bellezza

nell’esser vivi per la vita fino a perderla…

 

 

  (233)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag