Tutti son qui…

Gestualita’ usuale e’ li’

a regalare tanta superficialita’

senza mai porsi antichi perche’

che fanno parte della vita

in una posizione di dubbio

di quel gran mistero che c’accomuna.

Tutti son qui

e…tutti andranno li’

dalla nascita alla morte

d’una saggia venuta al mondo

ad una fine altrettanto saggia.

Gesti d’ogni giorno

formano i vuoti che rimarranno tali

nella pienezza inverosimile di quesiti

che molti neanche si pongono

nella fretta d’esser sempre piu’ compiaciuti

di persino per un attimo fermarsi

per chiedersi in dovere di una risposta

dove e perche’ sto andando

e se…”ipotesi assurda” posso dirigere

…la potenza ed il dono ricevuto

verso il mio reale compito d’uomo.

Tutti son qui

e…tutti andranno li’

ma dove…ma come…ma perche’

e…forse che forse posso aiutarmi?

Eh si’…mentre son qui

forse potrei darmi protezione

con l’audacia che puo’ rivendicare

l’attitudine d’esser uomo…

 

  (220)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag