Nella natura…

L’aria cosi’ ancora mite

e’ la misura invisibile

di quanto amiamo la vita

nel sole che ci accarezza

nel cielo oggi…sgombro

di mal tempo che arrivera’

ad essere portatore dell’inverno

con la sua tenacia ferma

di…manifestarsi ancora

mai meno di cio’ che e’

quel freddo cosi’ intenso

che intende essere percorrenza

nell’andirivieni dentro il tempo

implacabile nell’esser misuratore

di tanta intensita’ dimostrabile.

Quanta mitezza ancora qui

sembra nella natura

espandere profumi e rumori

del solito vivere spontaneo

persino d’un gallo che desta

ed una gallina che avvisa

…quell’aver fatto un uovo…ora

nei pigolii di canto allegro

di mille colori e tempestivita’

della solerzia di compiti

mentre non tace l’intorno

anzi…mai cosi’ destamente

pronuncia la vita dell’attimo

quando l’ascoltarlo

ci prepara al dopo…

 

 

  (263)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag