L’orologio del tempo…

L’orologio del tempo

scorre a volte inutilmente

…tra veglie e sonni

che rincorrono la necessaria enfasi

nel sembrare ritmo senza mai presente.

Il presente e’ realta’

…d’un tempo stabilmente amore

…d’un tempo recitante vita

…d’un tempo afferrante spazio.

Il presente e’ da vivere

per ogni dettato d’anima

per ogni segno che viene afferrato

per ogni fruscio di ali

per ogni ricordo depositato

per ogni speranza d’esaudimento

per ogni frammento dell’immenso

per ogni secondo che diviene sacro

per ogni occasione di conoscenza

mentre si deposita dentro te

il modo di renderlo pezzo di vita.

Il presente e’ proprio accanto

quando la magia dell’attimo

ti prende come il principio d’un inizio

dove il tempo si ferma dentro

e…puoi frazionarlo nel tuo reale

allargando quella corsa in un arresa

perche’ da fermi si sente meglio il ritmo

amplificando quell’invisibile palesato

con la gioia d’aver compreso

quanto sia pieno un presente…

 

 

  (219)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag