Del connubio…

Intorno…a contornare

quella Luna nostro pianeta

c’eran cerchi d’aurea

…blu e poi…fino al rosso

come conformi all’energia

cosi’ visibile ad occhio nudo

che parea voler indicare

il nostro singolo contorno

che circonda d’alone trasparente

nelle stesse medesime tonalita’

il nostro corpo singolo.

Le nostre energie sono simili

unione di potente fascinoso

specie quando si leggono le sinergie

che delineano la solidita’

…la Luna fatta di rocce anguste

…il corpo umano di nascoste scoperte.

La vivezza del connubio

cosi’ ampia di bellezza

e’ tutto cio’ che rende simile

ogni piccolo ad ogni grande

nella stessa incantevole prospettiva

di meraviglioso appartenere

al cosmo che ci individua

in quella stessa energia di vita

che reclama il suo possedere

l’amore che energeticamente c’e’

onde dare a lui…l’amore…lo spazio d’essere

quel legame che unisce tutto

in una grandissima possibilita’…

 

 

 

  (263)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag