Adombrato…

Il sole cosi’…adombrato

dall’indecisione di mostrarsi

per la meraviglia che sempre e’

quando ci benefica d’ogni senso

in quel suo di luce tanta

che mette buonumore sempre

dentro quei filtri che arrivano

a…toccare persino le zone d’ombra

per quel nascondere reale

di segreti personali mai affrontati

nella paura di giudizio

che sempre s’erge dentro ognuno

per noi stessi che massacriamo

per ogni sentenza che ci obbliga

ad esser prigionieri dentro schemi

quelli ereditati ed imparati

…come lezioni ormai affisse

…come fossero manifesti reali

scritti a lettere cubitali

di quei limiti e preconcetti

che tante volte vorremmo superare

sapendo a priori quanto siamo stupidi.

Modi di fare e dire che cavalcano

come fossero onde del mare

senza alcuna liberta’ di essere

quel naturale cambiamento

che s’adduce ogni momento negli attimi

mai simili tra loro certamente

ogni volta che ce ne accorgiamo

e…benediciamo la diversita’…

 

  (326)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag