Parole…

Le parole trasmettono

quel senso limitato

che certo mai puo’ raggiungere

la comprensione d’un attimo

quello auspicabile di grandezza

che…ridimensionano le emozioni

come fossero cose…solo cose.

Quante parole tradiscono

quel senso delle sensazioni

che s’esprimono a fatica

inseguite dalla loro mancanza

nel ripetitivo dell’espressivita’

che…perde il suo fascino

che…si piega al potere della mente

mentre invece non sei abbastanza

perche’ vorresti essere libero

…da costruzioni logiche

…da contributo falsante

…da realta’ di modalita’

mentre vivi in pieno solo te stesso.

Le parole sono elemosinanti

…nel bisogno di realta’

…nel problema di “intercedere”

quasi obbligate..quasi morenti

quasi piangenti…quasi schematizzate

quasi ferme…quasi stonate

quasi abbruttenti…quasi inchinate

quasi immobili…quasi stonate

quasi abbruttenti…quasi piegate

quasi anelanti…quasi imprigionate

quasi misure…quasi incolori

prigioniere…arrotolate…doloranti!

 

  (207)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag