Un nuovo giorno …

Le cime d’alberi danzanti

s’accostano al ritmo del vento

che…cadenza movimento

nella sua sensualita’ frusciante

che le individua nello sguardo

quasi una carezza invisibile

che porgi all’attimo raccolto.

Il cielo…denso di se stesso

pare voglia invitare la terra

ad esser perfetta d’uguale

mentre in me rimane dentro

quel senso di bellezza eterna

che mi prende  in toto l’anima

nella meraviglia del giorno nuovo

appena cominciato…ora

mentre ne gusto l’appartenenza.

Un giorno nuovo…per essere

un giorno nuovo…per viverlo

un giorno nuovo…per amarmi

un giorno nuovo…per dare

un giorno nuovo…per sperare.

Fruscio d’anima dentro

pare voglia sussurrare ancora

l’inizio che ci rapporta alla fine

per quella dimestichezza interiore

di raccogliere l’invito ad essere

solo me stessa che non fugge

dinnanzi al giorni nuovo sorto

per darmi certezza nell’anima

che sono per essere…

  (320)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag