Sgombra di…tempo.

Fermare l’attimo

pare sia quel massimo

da raggiungere attraversandola

…la percezione d’essere

per quel “qualcosa” di meraviglioso

che…s’accomoda dentro

quando lo permetti a te stesso

mentre afferri l’illimitato.

E’  senza confini l’attimo

tanto che…t’espande nel piu’

per quanto di te ricordi

di…farne parte in toto

di quella serena accondiscendenza

che ti dona l’apertura

mentre gustarne gioia

e’ cio’ che non potrai mai acquistare.

E’ seme della tua anima

che ormai cresciuta…sente amore

in ogni minimo cosi’ ascoltato

che ogni superfluo mondano

…ti posiziona diversamente

…ti fa ricco d’emozione

…ti fa dono di lungimiranza

mentre ogni palpito personale

pare voglia esaudire quel perche’

senza guerra piu’ verso il passato

nella proiezione d’un presente diverso.

E’ un’ infinita risposta ascoltata

con l’anima sgombra di tempo…

 

 

  (265)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag