Per cio’ che…

Il mare luccica di vita

nel brilloso che colpisce

…la bellezza d’attimo

sincero piu’ di ogni pensiero

che…sembra annegare

nel profondo del dimenticato

specie quando raccoglier tedio

sembra la chiusura al nuovo

che senti esplodere vivo intenso

…per cio’ che placa angoscia

…per cio’ che inabissa l’ansia

…per cio’ che residua dentro

d’un tempo dell’amore

amando anche solo l’idea

della fiaba bella da vivere

quando ne consentiamo vita.

Com’e’ piu’ semplice rinunciare

agli editti d’anima provanti

quanto sei disposto a perderti

che si piega su se stesso

ignaro di tanto premio da raggiungere

…quando lo permettiamo a noi

…quando osiamo prendere per noi

la fetta di felicita’ che c’invita

ad esser ingoiata lentamente

quasi furtivi e schivi d’esserne onorati

quasi felici senza dirlo neanche a se stessi

quasi ladri con la vita non piu’ a debito

che… per cio’ che… puo’ essere quel bello

lestamente lo rigettiamo lontano da noi…

 

  (240)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag