Litigano…

Litigano a telefono

…due ex che s’offendono

…con toni alterati

…con temi offensivi

…con voci concitate

di rabbia non ancora dolore

perche’ il dolore e’ silente

quello e’…lavorante sottile

che squarcia soltanto

…piu’ di parole e realta’

che…divide le anime

in quel ghiaccio perenne

che…affonda di lama

…piu’ di parole urlate

dentro un telefono.

Litigano senza fermarsi

nel solito modo concitato

degli innamorati aggrappati

all’ultimo lembo d’ambiguo

che diventano poi…parolacce

che…rivoltate di senso

significano un “ti voglio bene”

anche se il gergo di fuoco

incendia gli amori di ardito

inforcando quel gergo d’offese

che…ascoltarli…fa rabbrividire.

Litigano forte e “lui” offende

con una spada d’orgoglio ferito

di chi ama ancora e non lo sa

quanto vorrebbe invece…amore.

 

  (227)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag