Quella veemenza…

Il concatenarsi d’intuizioni

…basi per sentirsi

persino…un po’ illuminati da sapere

sono quelle auto-convinzioni utili

per non pensare un po’ di testa

ma…con l’anima protagonista

di quei voli arditi dentro

che sono benedizioni che contraddicono

quelle verita’ oggettivate dentro

…cosi’ neganti ricchezza

nel modo usuale di porgersi

verso una solaggine mai vera

perche’ non sentiamo l’unione vera

con tanto e tanto tutto…che e’ li’

a crearci magia nella vera ricchezza

fatta d’impalpabile benevolenza

verso cio’ che e’…benedizione

d’una pace che nega guerra

…persino dei pensieri

…persino dei moti interiori

che placano nell’intuizione

…quella veemenza rivolta intorno

ch’appartiene al mai d’ognuno

se davvero fossimo capaci d’essere

non piu’ lotta…che significa vita

ma fine del macabro essere cosi’

…apportatori dissidenti ancora

verso quel naturale modo d’essere

persone pacifiche che sono nella pazienza

arresi…non vinti dal solito modo di vivere…

 

 

 

  (350)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag