E’…una nuvola…

Alle cinque del mattino

…la festa dei gorgoglii

mi sveglia dai miei sogni

persi dietro immagini dimenticate

allorquando il canto si e’ diffuso

e…mi porta gioia di vita

in un risveglio d’armonia

d’un nuovo giorno da palpare

come fosse la nuvola dell’anima

cosi’ intensamente vera e viva

che…ne rimango sconvolta ogni volta.

E’ una nuvola che m’avvolge

con la sua irreale consistenza

resa proprio densita’

dall’annullo di pensierieta’

ch’esprime il totale della sensazione

…d’un palpito guizzante

che mi veste di trasparenza

che mi rende d’oro il silenzio

ascoltando solo la sua forza

di colmato che trasuda

espandendosi d’amore pigiato

incapace della sua espressione.

E’ dolore e gioia frammischiati

nell’esaltante trasmissione

pienezza d’un ritrovato improvviso

capace da solo di trasformarmi

mentre respirare pienamente

acquieta un po’ quel troppo d’intesa

tra me e l’Universo abbracciati…

 

  (248)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag