Per telefono…lezione d’amore..


Io ho dato lezione di vita

a mia figlia …Sara

e..all’improvviso parlando

..mi sono accorta

che parlava Bataille

al mio posto..c’era lui.

Io che urlavo dal telefono

…Sara supera i limiti

sgombra te stessa dai paletti

ama..per la prima volta ama.

Ero arrabbiata e felice

di saper comunicare

quanto l’unica certezza

è..la vita

e..la morte

e..di quanto di noi umani

non diamo niente

affogati nei ruoli

nell’abitudine del così è

ma..ciò che è..è lì… davanti a noi

e quanto coraggio bisogna avere

e tu…Sara non ce l’hai.

Noi siamo un oltre bellissimo

pieno di bellezza e luce

e..c’hanno solo affogato

derubandoci la vita.

Si gioca la vita nel modo errato

perchè la vita è altro

è coraggio è bellezza

è giocare ad essere bambini

ed io ti dico, figlia, gioca

gioca a prendere te stessa

con tutto il tuo bagaglio

e…punta su te.

Puntare sull’illimitato

su una finestra spalancata

aperta al divenire

perchè alla fin fine

è solo un passaggio

e allora perchè non osare credere

perchè non dire che c’è la possibilità.

Lascia tutto ciò che ti abbruttisce

le cose, gli oggetti, la vecchia te

lascia il potere

lascia l’egoismo

lascia ciò che appare ovvio

e…accendila quella luce di te

se c’è…se c’è…

  (484)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag