Del cielo…

Le nuvole cosi’ attorcigliate

…nel loro gonfiore

una dentro l’altra

che…neanche muovono se stesse

nell’immobilita’ costante

che puo’ renderle staticita’

si raccolgono nell’insieme

per esser oggi protagoniste

d’un impervio minaccioso

che impedisce al sole

d’espandere la sua luce.

Il riflesso sull’acqua

e’ il grigiore fermo

dentro una trasparenza

specchiante attesa

come se…da un momento all’altro

potesse cambiare colore

nel riflesso del cielo oscurato

proprio da nuvole groviglio

in un attesa anche li’

di cio’ che diventera’ tra un po’

quella preghiera al cielo

di sgombrar consistenza

nell’attimo di compiacenza

a che il sole abbondi di prepotenza

nell’esser regola di speranza

in un diverso giorno aprente

quella speranza umana

d’esser solo fine d’un ingarbuglio

quello di un sperato avvenimento…

 

  (648)

One thought on “Del cielo…

  1. You really make it seem so easy with your presentation but I
    find this topic to be actually something which I think
    I would never understand. It seems too complicated and extremely broad
    for me. I’m looking forward for your next post, I
    will try to get the hang of it!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag