L’ampiezza del silenzio…

L’ampiezza del silenzio

cosi’ muto e…cosi’ denso

si porge con amore verso te

per far d’un attimo…assaggio

…di quella reale attitudine

che pare…parlare con te

di mondi sconosciuti

arrecanti solo fascino

perche’ li scopri da te

senza che tu sia allontanato

dalla percezione della realta’.

E’ un silenzio che s’accuccia

proprio dentro l’anima

che…sentirsi uniti all’improvviso

con cio’ che ha senso per te

resta la velata melanconia

…un attimo che ti differenzia

da cio’ che credevi o pensavi

…solo un attimo prima

quando la cosita’ era presenza

quando il pensiero era solo deviante

da quel profondo accettarti

per quel che sei davvero.

L’ampiezza del silenzio

e’ aperto ad altre vibrazioni

quelle atte a far da “sparti-acque”

quasi come se fosse la pienezza

solo l’inizio d’un dialogo profondo

fatto con l’Universo e poi…fatto con te

in quell’amore cosi’ incondizionato

che…porgi per la prima volta a te stesso…

 

  (488)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag