S’accomoda…

La gioia paciosa…s’accomoda

come fosse un mantello

…caldo d’appartenenza

nel quale ti crogioli

della sensazione aprente

di quelle speciali connessioni

cosi’ che possa comunque dileguarsi

il pensiero dissipante del disagio

mentre persino le attese

sono equilibrate da sole

in quel passaggio di dolcezze

che danno l’assuefazione

perche’ accetti la vita

cosi’ com’e'…nella magnificenza

di quel te stesso che conosce

…la legge dell’Universo

prodigo di doni sempre

nel saperli solo innalzare

per cio’ che ha significato in te

d’un produrre nonostante tutto

…la gioia paciosa.

L’afflato di rincorse

sembra divenire placante

proprio perche’ credi ai doni

…li senti proprio sfiorarti

…li afferri proprio con gioia

non fingendo d’accontentarsi

ma pienamente consapevole

d’esser te stesso in pace

felice…nonostante tutto…

 

 

  (518)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag