Pioggerellina…

Piccola…sottile…umida

pioggerellina di primavera

amica dei pensieri sgradevoli

in un tempo umano cosi’ allertato

in un tempo umano di prigionie

non quella della fantasia bambina

non quella dei voli attraversanti

non quella dei sussurri oltre noi.

Piccola espressione disagevole

d’un momento storico globale

di riflessione dentro priorita’

da costruire per forza

guidati dall’enfasi allertata

di un giudizio diverso

rivolto alle interiorita’ risvegliate

da quel soffuso che s’espande

a strattonare i veri ed importanti valori

che presuppongono la richiesta

di un perche’ unificato alle domande

piccole…sottili…umide

come gocce di pioggia intensificate

da un dolore globale individuale

ma soprattutto individuato nei pensieri

nella paura della vita che deve proseguire.

Dare ai nostri valori personali

priorita’ assoluta di un sogno

…risveglio di una superficialita’

allentando le singole propensioni

rivolte ad un futuro conseguenziale

che…dopo il grigio…arrivera’ il sole.

Si ha bisogno di crederci

si ha necessita’ di guardare oltre il momento

si ha intensa speranza d’abbracci

si ha intorno il silenzio spaccato

si ha l’onda della vita che preme

nella dimestichezza con i sentimenti

senza aver paura di essere nati per esprimere

tutto l’amore possibile…ora…proprio ora

mentre piccola…sottile…umida lacrima

ci rende uguali…mai come ora…

 

 

 

  (313)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag