Spiaggia…

Orme di passi pieni

affondo di presenza umana

…avvolta di mistero

non essendo individuabile

perche’ resta…solo l’orma

nella spiaggia nuda di persone

nella spiaggia che vive da per se’

…la sua grande bellezza.

Le onde cosi’ spumose

…bianche d’arruffo di cadenza

e…la forza del mare musicante

che pare allietare il silenzio

…quello profondo di perche’

che…corrispondono con dolcezza

al tuo trovar pace.

E’ un silenzio dorato

nel sole appena sorto

che vuole essere ringraziato

per…esser  vita per la terra

per…dare inizio ad ogni fine.

E’ un silenzio profondo

dove l’unicita’ dell’attimo

poggia dentro…espansione

poggia dentro…amore per te

nell’esser incondizionato assai

mentre superi il limite da oltrepassare

proprio nell’attimo unico

in cui riesci ad essere…non prevedibile

nell’ampiezza che t’abbraccia…

 

  (400)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag