Serie… “Per Amore Unente”…

Avere la sensazione

d’inadeguatezza d’anima

e’ quanta paura c’e’

in te che arretri

nel buio profondo di solitudine

che mi devasta nel sentirla

come il solco dividente

delle nostre anime.

Come sconosciuti e’ andare

mentre sei bloccato dal No

che fai a te stesso e a me.

Risolvere il tuo disamore

quando chiudi la porta

al cuore tuo ed al mio

e’ l’incertezza che s’insinua

come un polipo strisciante

cosi’ che sento d’esser maltrattata

dai non gesti d’apertura

in cui non posso fare niente

se non rispettarne il senso

quando vorrei abbracciarti

con l’anima che elargisce

quell’immensita’ che viene tagliata

dalle paure…presumo

non dal disamore verso me.

Tentenno di pensieri cattivi

pure loro…paure inconscie

che scavano ombre e dubbi

anche se so che t’arriva comunque

tutto il mio amarti di piu’…

 

Amore mio…perche’ non senti

quel mio amarti vero

che trasuda di negato

per la disistima verso me

che non piego di me il dirti

quanto mi manchi

quanto ti desidero

quanto ti voglio.

E’ un agire il mio timore

quando penso all’ineluttabile

per quel tanto aver dato

inutilmente e vanamente di me

che oggi sono qui a patire

le pene dell’inferno dentro

perche’ sono instabile

nei miei comportamenti egoistici

che sono amarti tanto.

Non t’arriva il mio dolore

d’esser cosi’ ambiguo

d’esser cosi’ vago e vuoto

quando ti vorrei dentro me.

Vorrei essere tanto di piu’

ma non riesco ad esserlo

per cio’ che oggi invece e’

un presente che vivo pieno

nell’esser costanza d’amore

per cio’ che sei per me

l’infinitezza…la gioia

l’amore e l’amarti

mentre sei dentro me…

 

  (264)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag