Quel tanto e piu’…

Il sole intiepidisce membra

mentre goduria dell’istante

e’ quest’aria dolce quasi estiva

che accompagna nel lontano

ogni pensiero non confacente

d’una rinascita interiore

nel tempo che diventa futuro.

Il sole negli occhi socchiusi

lascia per un attimo la luce

quella d’un animo che s’avvinghia

a quei ricordi dentro spasmo

nel capire poi…l’unitilita’

di quelle attese maturanti

che devono sorgere da sole

nei cambiamenti improvvisi

che il dolore ha fatto aprire

nella fuga verso la serenita’

quando si capisce il pregio

di quanto meritarsi ancora

quel tanto e piu’ che basta

per esser con poco assai riempiti

come la luce d’ora cosi’ piena

di parlanti sensazioni prospettanti

…quel bisogno d’esser felici

dicendo addio al vecchio programma

d’un quadro ormai diverso

tinteggiato da colori arcobaleno

nella specchiante realta’

dove…ascoltando l’anima

si e’ pronti a ricominciare…

 

  (269)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag