Mille volte…

Preferisco…mille volte

quell’incertezza latente

che ti regala il pathos

nel palpito che realmente e’

quando senti quel guizzo

come una liberta’ di scegliere

…ogni volta scegliere

cio’ che diventa altro

nella trasformazione eterna

degli attimi che proliferano

mentre cresci di valore

mentre allarghi volo in espansione

d’un divenire Sacro

che e’ li’ a governarti comunque

in quel frangente particolare

che da’ la possibilita’ di capire

quanto importa a te di te

accompagnando quel trasformato

che diventa…sicurezza

dentro l’anima scoprente

quella simbiosi altra

che fa di te meraviglia dentro

mentre innalzi volo pindarico

tra le braccia riscoperte…ali

tra lo sguardo riflettente…gioia

nell’inspiegabile ritrovare

quella natura che e’ in noi

quando e’ capace di donare

la comunione tra la trasparenza

che e’ l’identificar motivazione…

 

  (322)

One thought on “Mille volte…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag