Alessia…

Una bimbetta bambolina

e’ felice del suo esserci

indicante l’armonia d’eta’

che la rende preziosa

con quel piglio di curiosita’

nell’innocenza del porsi

…incantata di sorpresa

che il mare le dona.

Ha una vocina canterina

mentre il venticello accarezza

quei capelli lunghi e lisci

che si muovono ritmati

mossi dalla brezza

come una carezza che li agita.

Placido e’ l’attimo

dove il papa’ e’ amorevole

cercando d’insegnare a lanciare

…quei piccoli ciottoli

facendoli “camminare” sull’acqua

come fosse cio’ una magia

in cui la bimba e’ coinvolta

credendo al papa’-mago

che si diverte ad esibirla

come un potere che ha solo lui

di un potere che i “grandi” posseggono.

L’aria e’ fine di pulizia

con un mare regalante infinita’

dove la bimba ascolta sciacquio

ed ama oltremodo quel padre

finalmente tutto per lei…

 

  (331)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag