Non e’ blu…

Il cielo…non e’ blu

ma…bianco d’umidita’

nella cappa occludente

d’una rovente estate

dove tutto e’ appiccicoso

di quella patina fastidio

che proprio non si sopporta.

Le carni sudate

sono calde di pazienza

quella che ancora resiste

all’insidia della noia

per il tempo che pare fermato

senza evolver dentro

d’un briciolo d’emozione

messa al bando

come qualcosa lontana

che non riesce a prevalere

sulla stasi piatta

degli attimi sprecati

a cercar forme di frescura

ohime’…introvabili anch’esse.

Il giorno nasce

con l’ovatta intorno

quasi che pare un ricordo

il blu del cielo sopra noi

il blu del mare corrispondente

a quella meraviglia d’una tavolozza

nel dipinto dell’infinito

rattrappito…fuggente…terso

indecifrato…chiuso…limitante…

 

  (235)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag