Increspato…

Increspato d’onde

e’ il mare stamane

arrabbiato…grigio

funesto…rumoroso

d’infinita bellezza colmo

in quel mosso crescente

nella spuma odorosa.

E’ sempre palpabile l’incanto

mentre lo sguardo

si bea di tanto

nella baia gioiello

che protende d’amore

a mo’ di braccia

nei lembi di terra

rotondi d’ampiezza

affacciati lungo i pendii

d’un verde cangiante

man mano che scendono

a lambire il flusso d’eterno

nella torre giu’ in fondo

che pare voglia ergere

nella sua forza la gloria

mentre tacciono i pensieri

cosi’ allineati diversamente

mentre il silenzio e’ profondo.

Increspato nella bianchezza

le onde sono esplosione di forza

nel mutevole assetto di tempo

regaloso solo di pienezza

mentre scruto l’orizzonte lontano…

 

  (298)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag