Raffaele…

Raffaele e’ proprio un bambinone

mentre parla con i pesci

che s’affollano a gioire con lui

nella festa del bagno mattiniero.

Canta dolcissimamente

nella limpida acqua

come un Dio minore

che e’ piu’ di tutti noi

nella sua fanciullezza

in un corpo adulto cicciottello

che..il suo essere felice

lascia un segno di sicuro.

Raffaele buontempone

aperto ad essere parloso

mai muto di parole

ma lesto nel chiacchierare

nell’istinto del momento

quando quel suo buongiorno

e’ non condizionante

perche’ non e’ arreso

ma crede con il cuore

cosi’ che chi l’incontra

rimane contagiato da sorriso

perche’ e’ sempre felice.

Grazie Raffaele

amico della trasparenza

amico della gioia.

Grazie Raffaele

del tuo “buongiorno Gianda”

detto con il cuore…

 

  (267)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag