Marzia…

Marzia…dagli occhi dolci

che nascondono la paura

quella cosi’ intensa che vive

perche’ mai viene debellata

con troppe e tante scuse

che non restituiscono serenita’.

Eppure quegli occhi sono vivi

anche se spente le emozioni

a volte hanno vita da soli

mentre il tempo leviga tutto

come un’onda su di un sasso

come una corsa che vuole scopo

come un percorso che scorre dentro

senza saper fermare l’inesorabile

di cio’ che indica il chi sei.

Marzia…dagli occhi dolci

vuole amore dagli altri

senza amarsi lei stessa

senza carpire la necessita’

d’imparare…ancora imparare

quanto e’ grande cio’ che ha.

E’ un patrimonio la vita

ed onorar quell’anima candida

si palesa dagli occhi di bimba

che chiede…che vuole…che sogna

e tutto e’ solo per lei…per la sua evoluzione.

Non perder quella luce degli occhi

sii bimba che legittima se stessa

amandoti fino a dentro

amandoti fino a perderti…

 

  (232)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag