Intenzione…

Mi sveglio cosi’ presto

con l’intenzionalita’ stampata

d’un programma d’anima

che mi compete totalmente

prendendo dalle mie risorse

quel guizzo che non langue

ma vuole l’attenzione mia.

E’ una vivezza depositata

come fosse stabilmente dentro

per farmi ascoltare il Tutto

nella straordinarieta’ del percorso

che non vuole che…solo ascolto

per quel che mi compete ancora

…al livello d’anima mai di persona

…al livello d’un invisibile dentro

che non crea ansia ma pace.

Immersa nella totalita’

non riesco a star con gli occhi chiusi

…perche’ li voglio aperti alla vita

…perche’ il bisogno supera l’esigenza

d’un pur sano riposare

che poi recupero quando posso

perche’ devo fermare il mio scoperto

per acquisire forza d’andare avanti

sul sentiero che ancora percorro

che mi conduce nel mondo dell’anima

dove sentire…equivale a viverla

dove acquieto…e’ sinonimo di pienezza

non defraudata…non scansata

non amica della paura ma…destata.

 

  (250)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag