Le cattive azioni…

Le cattive azioni fatte

pesano sull’anima di chi agisce

per quell’impulso programmato

di delinquere verso chi ci capita

unicamente perche’ non conosce fintamente

…quella defraudante condizione

che fa subire un’angheria agli altri

che fa male davvero profondamente

perche’ non t’aspetti la cattiva fede altrui

di chi prontamente ti ha usato

come fossi un “bancomat” personale

come fossi elemosinante tu stesso

di un’attenzione che pensavi sincera

nella condivisione che si trasmette

come un’antenna raccapricciante

nel dolore dei sentimenti partecipativi

e che viene usato a proprio beneficio

perche’…la furbizia e’ dell’uomo

perche’…la cattiveria e’ dell’uomo.

Le cattive azioni ricevute

servono ad insegnarci molto

e…fanno crescere velocemente

lasciandoti grato del maltrattamento

che crea solo un perdono ulteriore

prima a te stesso…dell’incapacita’ di durezza

e poi…verso l’azione ricevuta che ti fa da maestra

…per capirti di piu’…per sapere di piu’

di cio’ che l’umano e’ nelle sue intenzioni

che certo non fanno dell’azione un vanto

che certo non rendono migliore il gesto d’approfitto

capace poi di creare dentro ancor piu’ vuoto a perdere

in chi agisce per proprio tornaconto personale..

  (232)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag