Unione…

Il linguaggio riconosciuto

dal senso comunicativo

di cio’ che s’impara per definire

l’appartenenza ad un globale

che in realta’ viene inventato

per comprendere la definizione

d’un mondo che e’ arricchito

da parole e parole fuorviate

da…una similitudine

d’una realta’ mai vera

di cio’ che puo’ essere importante

indi sentirsi invece uniti

nei veri pilastri d’esistenza

…d’un essere per essere

davvero unito da qualcosa

che va’ aldila’ della costruzione

in un’affinita’ elevata a potenza

in una strada semplificata

da un’unica misura valida

all’aggregazione d’una apertura

che solo il sostanziale esistente

renda “unione” dentro l’invisibile

con il vero linguaggio riconosciuto

dentro la plateale bugia evidenziata

dal…non capire mai.

Blaterare sillabe  unite

di gutturali tentativi di comunicazioni

nel “tentativo” d’esser uniti da parole

e parole e parole d’un senso fuorviante

nel tentativo reiterato dal valore individuato

che pare sia tutto tranne che…comunicazione.

 

 

 

  (240)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag