Domani…

L’orizzonte laggiu’

vicino ai pensieri tutti

di colpo…appaciati di senso

per il colmo raggiunto dentro

che regala l’inabissare loro

in quell’attimo d’istante

capace di prolificare d’altro.

E’ un “altro” vicino a perfezione

d’una meravigliosa condizione

che avvicina quell’oltre

nell’attimo di percezione evinta

dalla placante sensazione

d’esser vicini all’ “altro”

nella medesima accettazione

di quell’oltre che ci appartiene

unendoci al tutto d’improvviso

di fronte proprio all’orizzonte.

La luna piena regna ancora

nel cielo ormai senza stelle

in un giorno chiaro e limpido

che nasce in se’ gia’ pieno di se’

mentre suoni d’un risveglio

diventano il sottofondo solito

a cui t’aggrappi quasi

per lasciare l’orizzonte laggiu’

tuffandosi nella solita normalita’

dove spariscono di colpo

…l’altro e l’oltre

che t’aspettano ancora

forse…domani!

 

  (262)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag