Quell’arresa…

Quell’arresa incondizionata

al cio’ che e’…di te

e’ l’attimo di responsabile accondiscendenza

premio del diritto ad esser sempre

quel metro di misura interiore

che ti regala l’attimo…di te

quando deposte domande insolite

resti a guardare il tutto prospettivo

di quel che…devi imparare

non come lezione punitiva

ma come assuefazione d’altri parametri

cosi’ che l’arrendersi e’ conseguenziale

d’un atteggiamento saggio di pace

che t’immola in altro…di te

che ti scopre nelle risorse ulteriori

…capacita’ d’accettazione all’istante

…capacita’ di moto lento e preciso

quasi tu fossi improvvisamente

quel Dio che vive…in te

che capisce di te stesso altro di piu’

perche’ e’ parte del tuo moto

perche’ e’ parte…di te.

Quell’arresa ai sentimenti

cosi’ vicini che paiono strattonarti

con la devota fede risultato di risposte

perche’ le hai…in te…fanno parte…di te

per la divinita’ d’un sapere totale

che nel filo mistero di vita in terra

t’abbonda di certezza d’amore

quello che si cerca senza sapere

che l’amore gia’ e’ in noi…da sempre…

 

 

  (303)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag