Nuvole di…

Nuvole…simboleggio del tempo

arrestano la luce intorno

con un velo di tristezza

per un mondo che piange

su opportune riflessioni

da fare per capire il senso

d’un perche’ universale

del tempo grigio che si vive

quando poggiati nella superficie

ci si lascia annientare

da una prospettiva negativa

che subissa il conseguente cambiamento

nelle prospettiche variazioni

d’un cielo che cambia assetto.

Basta attendere il sole

quello che presenzia la luce

con il battito eterno del giorno

che crea le variabili scontate

nelle ovvieta’ mai tali

d’un buio che sovrasta imperituro

mentre la luce diventa vittoria

con gli obbiettivi di speranza

che sempre aiuta chi si dispera

di quel buio che vuole parlare

per dire solo…di esser forti

per dire solo…d’imparare l’amore

per dire solo…di pensare alla luce

guardandola mentre ti guida

in un giorno capace d’aprire l’anima

del mondo…delle genti…del nuovo uomo.

 

  (230)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag