Ascolto d’ombra…

Dall’ombra è sentire

…il parloso reale

che nasconde il vago

in quell’individuarne

una consistenza diversa

che…puoi recepire

allorquando apri il cuore

ed ascolti ciò che è lì

bene nascosto…nell’ombra.

Non siamo abituati

ad ascoltare…le ombre

in quella disattenta percezione

d’un esistente invisibile ma reale.

Supposizioni affiorano

come ombre…certezze

quando l’incertezza ti sbanda

portandoti dolce

…ad ascoltare

l’affine di te spiegato innanzi

che…afferri bramoso

come aria da respirare

per non morire del tutto.

Vivere è l’oltre di noi

in quel da scoprire

in un mondo ancor più grande

che non si riesce a carpire

se non quando impari a vedere

…come per la prima volta

il mondo reale fasullo

dentro il mondo delle verità… (339)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag