Del silenzio…la paura…

La paura del silenzio

confonde le menti

attanagliate da convulse abitudini

che deviano il vero compito personale

nel viversi poi…senza gratitudine

il dono proprio della vita.

Il silenzio rimbomba

di pensieri mai veri

rivolti alla superficie

mai a cio’ che conta davvero

per aver affidato il tempo

…quello responsabile di fallo

nel dare ad esso…la fuga

quasi offesa del suo passare

non invano per cio’ che…non compete

ma…consapevoli del suo passare

nelle fasi che gli appartengono

che mai sono inutili da esistere.

Fasi di crescita

sono quelle consapevoli arrese

di fronte al silenzio portante

…la flessibilita’ degli istanti

cosi’ empi di verita’ d’acquisire

per andare a recupero

di tutto cio’ che il tempo ti ha porto

nel non fatto…nel non riempire

quel vuoto che diventa magico

dominando i tuoi vuoti

con quel silenzio cosi’ illuminante

da diventare luce nelle ombre…

  (260)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag