Di lucchetti…

L’abbandono…alla vita

occlude lo spazio interiore

incapace di creare ameno

nell’infedelta’ alla propria anima

cosi’…chiusi di lucchetti

che diventa ardito l’accesso

alla sua espressione libera

che si piega alla dittatura del dolore

empia d’oscurita’ latente.

L’abbandono…al sorriso

d’un espressione alla speranza

in quel credere al tempo

quello che passa e lava tutto

nell’efficacia del suo lenire

ogni angolo creato dalle “storie”

quelle decantate per sol patire

nella nenia che contorna sempre

la fase del sonno dell’anima

cosi’…lasciata in pausa

come se il dolore fosse pulsante

si’…d’accendere senza mai spegnere

in quel vittimizzare gli eventi

che ormai sono solo “passato”.

L’abbandono…alla vita

e’ quel che resta di frammenti

che in ogni piu’ piccola dimensione

si depositano dentro l’anima

creando solo disagio nel dolore

che crea solo ancor piu’ voragini…

 

  (284)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag