Vento che…

Vento che…porta la vita

nell’aria che smuove ogni ombra

in quel nitido possedere

la forza che…ti e’ necessaria

per essere solo te stesso.

Chiudo gli occhi

mentre vento scompiglia

…quegli assetti falsati

…quei pensieri fuorvianti

…quei perche’ che non hanno perche’

…quei colori che s’attorcigliano nei ricordi

…quei moti che prendono vita

…quei tempi che si sciolgono dentro

…quei sorrisi che ampliano sogni

…quei solchi che diventano strade

…quei rantoli che sgretolano dolore.

Riapro lo sguardo nell’ampio

nell’abbraccio dell’azzurro del cielo

sgombro da nubi ormai lontane

nelle onde che danzano vive

d’una forza che trascende di spruzzi.

Lembi d’infinito raggiunto

s’accomodano ad esser afferrati

come una magia d’attimo

che crea l’alchimia salvifica

dell’amore raggiunto di potenza

…in ogni attorciglio districato

…in ogni raggio timido che nasce

per esser cosi’ l’ampliato d’una frazione

nella pace d’un attimo che crea l’infinito…

 

  (268)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag