Bambine mie…

Bambine mie

smarrite nel dolore

non piangete cio’ che…non vedete

ma…guardate e scorgete l’oltre

dove tutto e’ solo amore.

Bambine mie

adorate che…ora piangono

come se io…non ci fossi piu’

come se v’avessi abbandonate

ad un destino di crudelta’

dove sentite solo voragine

inghiottite dall’idea morte

…non sentendo la mia presenza

…non prendendo consapevolezza

d’una immensa rete unente

che trascende da tutto.

Bambine mie

…uniamoci d’abbraccio

…stringiamoci d’amore

…arriviamo dove possiamo osare

in una realta’ cosi’ nostra

che facciamo cosi’ privilegio

mentre aleggio di sussurro

mentre ogni piccolo infinitesimale

diventa dialogo…mai spezzato

diventa vivezza…del sentirci

diventa splendore che…s’espande

ogni e sempre e ogniqualvolta

il vento…diventa carezza

ed una stella…brilla di me

con voi e…per voi…

 

  (267)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag