E’ un nulla…

Questa arrendevolezza

pacata dalla consapevolezza

acquieta il tempo che ti ha fatto

…nell’oggi proprio d’ora

la persona che tu ami

la persona che tu stimi

non per un ego costruzione

ma per umilmente averlo reso…nulla.

E’ un nulla che comunque identifica

quel passare attraverso la vita

carico di tanta esperienza

che oggi…ti passa accanto tutto

senza sentire piu’ dolore

per quel che eri…per quel che era appiglio

in quell’identificazione errata

…di quel disagio d’esser vivi

per partecipare in compagnia dell’assenza

alla scorretta sua interpretazione

in un “a solo” di melanconico bisogno

d’un amore identificato fuori di te

mentre languiva dentro fortemente

con quel bisogno…nella fame avuta

d’una condivisione forte di dettagli

che oggi sono invece chiari e pieni

proprio in quell’amore che ti porgi

ogni mattino che dici…”grazie”.

Quanto dibattersi…quanto dolore

quanto rabbioso…quanto rimosso

quanto poco…quanto “io sono”

quanto pianto…quanto cercare…

 

  (228)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag