Gli oltraggi…

Costume e’…quell’etichetta

che tante volte e’ mostra

di cio’ che si e’ davvero

…nell’essere o meno

quella coerenza anche di

…una qualita’ che non e’ paletto

quello del divieto ad oltranza

specie quando…giudicare e’ facile

nel costume che innalza

non depreca l’uomo ad animale

quando lo e’ invece alla radice.

Accettare la coerenza evinta

da quei gesti squalificanti di bellezza

sembra…il piegarsi ancora

all’aver imparato…da lontano

a rinunciare ad essere migliori

in quel modo che ci unifica

non piu’ divide ogni confronto

con il piccolo ed il grande

custodito come raffronto intenso

nell’intendere…gli oltraggi

…quelli perpetuati a nostro danno

squalificando l’anima che e’ troppo

nella misura…e’ tanto piu’…d’ognuno

che…disperderla resta un compito

che ci defrauda di bellezza

omerta’ d’un modo usuale da porgere

alla conquista d’inutile disprezzo

per cio’ che siamo e…resteremo comunque

anime…solo invisibile anima…

 

  (262)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag