A chi cerca di…trovare…

Lo sguardo che mi porge

e’ sempre pieno di perche’

che…vorrebbe ingoiare

non abituato ad ascoltare

ma…neanche ad ascoltarsi

nelle abnormi verita’

che…come ombre…giocano

…a rincorrere tra loro

il gigante della realta’

cosi’ lontana da non affrontare

nella paura consistente

di essere…quella reale consistenza

non piu’ ombra da giocarci

…nascondino prediletto

rintanato nell’ampiezza

ancor piu’ grande del volere.

Credere di volere

a volte e’ cio’ che da’ possibilita’

d’esser…qualcuno diverso

sgombro da etichette facili

che…a volte…identificano le persone

in quel nascere alla vita

…come un fiore aperto ad essa

…come una dolcezza da rubare

perche’…a volte…s’impara

nella lezione della vita che c’e’ il coraggio.

E’ una spinta…la vita

non un’assuefazione al “cosi’ pare”

e…ricordarsi perche’ si e’ qui

e’ il compito tuo…stavolta…

 

 

  (221)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag