Dell’anima…

L’intelligenza…dell’anima

e’ raggiungibile nell’abbandono

nel rilassamento che…regala

…quella gioia dentro

che si puo’ ritrovare…a volerlo

con quella sofferenza diversa

che e’…il pathos…di sale

che…condisce l’insipida vita

in quel gustare a pieno

…il sapore di te stesso

che…riconosci da molto lontano

che…riconosci da un sempre ritrovato

che…riconosci da un sapere raccogliere.

L’intelligenza…dell’anima

e’ cio’ che diversifica l’uguale

che…apparenza etichetta

e che…il profondo bandisce

in quel soffuso da emergere

che e’ li’…tace e ti crea

come se ogni palpito corrispondesse

a quella sottigliezza di gioia

che e’…giocarsi poi la vita

…tenendola in un cantuccio

inespressa e ferma

…portandola in superficie

espressa e rampante

sapendo di pagare il prezzo dovuto

perche’ l’intelligenza…d’anima

non fa parte dell’insegnamento

per quel vietato che non tocchiamo…

 

  (510)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag