La grettezza umana…

La grettezza umana

e’ sempre sorprendente

nella sua infida consistenza

ben nascosta nelle recite

…d’una cordialita’ ostentata

…d’una concezione mangiatrice

…d’un anima mai illuminata

dalla sua grande prodigalita’

nella sua ricchezza d’obbiettivi.

La grettezza umana

cosi’ maldicenza e mal odorante d’olezzo

si propaga a macchia d’olio

allargando i suoi tentacoli

stringenti di perseveranza

…per abbruttire cio’ che tocca

…per infangare l’onore della vita

…per distruggere con potenza

cio’ che in loro e’…quel buio profondo

dove tace ogni barlume di coscienza

per un profitto di solo alimento

poiche’ solo cosi’ si sentono “uomini”.

La grettezza umana

…e’ strisciante…e’ malsana

…e’ illusoria…e’ fascinosa

…e’ gentile…e’ recita

…e’ subdola…e’ ambivalente

ed esserne mira e’ rabbrividente

specie quando si e’ puri ed ignari

d’esserne presi come ostaggio

mentre ti resta la forza di capirla

per fuggir da lei…lontanissimo…

 

 

 

  (248)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag