Come maestoso…

Le onde spumeggiano

come uno spumante sbattuto

che…nella sua furia

emana spuma e bianchezza.

Mani invisibili

muovono la massa immensa

di spuma rincorrente

…felice d’esprimere

la gioia della libertà

come prender concerto

man mano che è spinto

rendendo alla vista

…maestoso furioso.

E’ un maestoso di natura

che l’uomo ha perduto

quando ha venduto

…la sua libertà

…la sua testa

…la sua anima

alla gloria senza gloria

…d’un idea unita

che non c’è più

perduta nei flutti rabbiosi

perduta nella piega d’arresa

posseduti solo da sguardo

…chi ancora ne è in grado

…chi ancora discerne

la prigionia d’essere

dalla libertà di non essere.

Ed io son triste…

  (294)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag