Il naso all’insù…

Una luna così piena

…dentro quella luce

racchiudente mistero

è l’effige di una serata

…pigra ma sveglia

nella piena facoltà

d’un umanità che è lì

…pigra ma sveglia

in quell’ancora e…ancora

che è la vita stessa

così illuminata di sembianza

nello sguardo alla luna.

Intorno ad essa

…la luce biancastra

avvolgente di magia

taglia l’oscurità

nell’ombra alle stelle

che sembrano sparire di luce

nella vivezza lunare

frammezzata da nubi dense

che l’oscurano ogni tanto.

Il naso all’insù

…il sorriso d’anima

sembrano trasportare lontano

in un giocar a nascondino

con le fiabe e le fate

con le non verità celate

con le attese piegate

mentre si fugge l’immobile

per scoprire la mossa dell’anima…

 

  (499)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag