Della natura…

Il canto…della natura

apre il cuore umano

quando l’ascolto diventa

…quell’apertura ovvia

d’un attenzione profonda

dell’espressivita’ interiore

affine alla similitudine

d’un uguale intensita’

dimostrativa d’elezione

per quell’udir la melodia

che pare carezzar l’anima.

Il canto…della natura

si spiega dentro il miracolo

di piccole attenzioni aperte

che fanno fluire il materiale

nel posto giusto…dell’utile

nel posto giusto…di condizionamento

allorquando ne pesi la faziosita’

per aver…quell’afferrare dentro

…la forza dell’invisibile

cosi’ prodigo di visibilita’

perche’ dai peso a quel canto

che…appare come un dono

che…appare come gioia pura

nell’essenza della vera sua misura

mentre t’accompagni nel giorno

con quella leggerezza dentro

che…rende armonia il passaggio

quello che…pesa di te…ogni trasformazione

quello che…s’intona con l’anima…

 

  (253)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag