Valori…

Valori…morali

s’intrecciano sempre

in un ginepraio d’editti

quelli costruiti e quelli che scegli

in una base di responsabilita’

in ogni caso…verso se stessi

in ogni caso…verso un cammino proprio.

Scegliere di star fermi

e’…non decidere mai

e’…non mettere punti fermi

nel cio’ che si vuole essere.

Ovvia e’ la stasi

poiche’ costa parecchio

quell’andare oltre te stesso

per verificare cio’ che davvero sei

e valori…li devi verificare

e morali…le devi assorbire

mai nell’addestramento percepito

reiterato e coercitivamente seguito

ma nella vera libera scelta

in una tracciabilita’ di percorso

che ha un valore inestimabile

poiche’ trattasi della tua vita

con valori e morali che t’insegnano altro

con valori e morali che t’individuano oltre.

Nel legittimo d’un ascolto

c’e’ lo scopo dell’esser qui

che non e’ certo perdere tempo

che non e’ certo passeggiare nella vita

senza averne e farne un uso diverso…

 

  (234)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag