Fermando…

Cinguettii di felicita’

gorgoglii di felicita’

nella liberta’ del creato

concertano di primo mattino

…la festa della vita

attraversando l’istante

quando s’ode dentro

la perfezione d’un quadro

dove si arcua quell’intuito

…fermando il canto

con il sorriso impresso

dentro l’animo tutto.

Sorge da dietro il monte

quel sole emblema

della possezza totale

d’un Tutto amoroso

che infilandosi nelle pieghe

di quel racchiuso nascosto

illumina di verita’ felice

il corso d’ogni giorno pieno

cosi’ pieno gia’ di primo mattino

cosi’ pieno gia’ di preziosita’.

Cinguettii di felicita’

gorgoglii di felicita’

arrecano festa negli istanti

quando svegliarsi alla vita

pare la giusta ricompensa

d’un essere gai cosi’…d’un tratto

d’un essere cosi’…per ascoltarsi

mentre s’appiana dentro la bambagia

d’un correre attraverso il respiro

cosi’ galoppante verso un senso di te…

 

 

  (214)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag