L’insolenza…

L’insolenza dell’ignoranza

e’ cio’ che distingue l’uomo

per tanto incivile modo

di prevaricare su persone

ma…persino sugli oggetti

che diventano assurdita’

insieme alla maleducazione

che…dilaga come mai

tra uomini che dovrebbero innalzarsi

di quel compito destinato ad essere

quella guida di comportamenti.

L’insolenza e’ credersi pure intelligenti

abusando del proprio diritto

a respirare con la morte accanto

d’un uso improprio che dilaga

come fiume in piena.

Rispetto…coerenza…amorevolezza

educazione…liberta’…arresa

diventano parole senza senso

poiche’ nella totale infacolta’

persino d’intendere e volere

c’e’ nascosta una maledizione

impressa come marchio esclusivo

d’un uomo che non lo e’ mai

il piu’ delle volte ucciso ed uccidente

per se stesso e per gli altri

continuando a dilagare nell’aria

un’impotenza commisurata al cio’ che si e’

diversificando una legittimita’

chiamansi proprio non so come…

 

  (267)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag