Una preghiera…

E’…una preghiera intensa

…stare dove sei

nell’immersione totale

d’un connubio con te

dove regna pace e silenzio

dove calmi pensieri umani

dove l’unione si definisce in te

con quella comprensione altra

dove esisti…come sei.

E’…una preghiera muta

…non imparata a memoria

nell’intensa prostrazione

verso il creato tutto

di cui fai parte viva

nell’attimo di totale condivisione

dove appiani divergenze di vedute

dove trovi soluzioni immediate nell’istante

dove si ferma il tempo delle cose

per usufruire d’un ampio aperto

da tutto cio’ che per te e’ primario

non d’esigenze materiali

non di bisogni scoprenti mancanza

non di false aggregazioni dense d’inutile

dove esisti…come sei.

E’ una preghiera…risvegliante

…quell’acquisizione sottile di qualcosa

proprio d’immediata bellezza

mentre l’infinito t’esaudisce

donando la pace dentro

e…tanto amore di natura sconosciuta…

 

 

 

  (231)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag